Homepage

|| HOME || NEWS || ARTICOLI|| LIBRI || DOWNLOAD || LINK || FORUM ||

Wi4net

Menu principale

Partner

Microsoft Office 2007 enterprise download Windows 7 Ultimate is the most versatile and powerful edition of Windows 7 buy Adobe Creative Suite 4 OEMIt combines remarkable ease-of-use with the entertainment features of Home Premium and the business capabilities of Professional you can encrypt your data with BitLocker and BitLocker-To-Go. And for extra flexibility, buy Adobe Creative Suite 4 Master Collection oemyou can work in any of 35 languages. Get it all buy Adobe Photoshop CS4 Extended OEMwith Windows 7 Ultimate.

Solidarietà

On-line

Ci sono 17 visitatori e 0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai ancora un account?
Registrati subito.
Come
utente registrato potrai
cambiare tema grafico
e utilizzare tutti i servizi offerti.


Categoria.: Varie

Elenca per: | Titolo | Data | Punteggio | Popolarità | 

Elenca per: Titolo (A - Z)


Alla ricerca della stupidità (20 anni di disastri hi-tech)  

Categoria. : Varie


Autore : Merrill R. Chapman

ISBN : 8804531959

Descrizione : Vuoi capire come ha fatto Microsoft a diventare l'azienda piu ricca al mondo ? Oppure come aziende che fatturavano centinaia di milioni di dollari adesso sono praticamente scomparse? Questo libro fa chiarezza sulle varie scelte affrontate in 20 anni di storia Hi-tech dalle più grosse aziende del mondo nel campo IT.

Il tono del libro è molto piacevole, l'autore un vero guru nel campo marketing , ci spiega raccontando brevi aneddoti i disastri fatti da grosse società che si sono servite del marketing in modo poco opportuno.

Vuoi un esempio? Presumo che tu non abbia mai sentito nominare la "Micropro International". Invece negli anni 80 era l'azienda più ricca al mondo nel settore IT con un fatturato di oltre 60 milioni di dollari, al secondo posto invece c'era la sconosciuta Miscrosoft con soli 50 milioni di dollari. Bene al giorno d'oggi quella società che allora era al TOP non esiste più, nel libro vengono presentate alcune tabelle e si nota che dopo 20 anni solo Microsoft è rimasta a cavallo. Il mercato di Microsoft attualmente vale il 69 percento del fatturato delle prime 100 aziende! Secondo voi come mai questo? Risultato di un monopolio ?

Secondo l'autore, Microsoft in questi 20 anni è stata l'unica azienda a non aver commesso errori fatali come invece fecero Apple, Netscape e molte altre. In questo libro troverete tutte le vicende, anche con alcuni risvolti ironici che hanno portato altre aziende a dichiarare praticamente bancarotta. Un'attenta lettura vi metterà in guardia da alcune scelte superficiali, e vi aiuterà probabilmente a prevenire la vosta società per il futuro!

A chi si rivolge:
Per chiunque desideri capire quali errori condannino le aziende al fallimento

Per informazioni sul libro:
Alla ricerca della stupidità

Biografia dell'autore:
Merrill R. Chapman ha lavorato dal 1978 in aziende che operano nel campo delle tecnologie avanzate e nello sviluppo del software come commerciale, responsabile tecnico delle vendite sul territorio e responsabile marketing. È autore del libro "The product Marketing Handbook for Software" e coautore del libro The US Software and Distribution Guide. Ama scrivere, leggere e fare consulenza su vari aspetti del marketing hi-teach. È stato consulente presso aziende come MicroPro, Ashton-Tate, IBM, Inso, Microsoft, Novell, DataEase, Stromberg, Sun Microsystem, Teradata, Ziff-Davis e molte altre.

Pubblicazione aggiunta il : 23-Jul-2005 da d.damato
Voti: 0
Segnala link interrotto

Designed By CMSarea


Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2005 di mia proprietà
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP. MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

I LOGHI DEL SITO SONO STATI GENTILMENTE CREATI DA MEDIALINKS

Powered by MD-Pro