Security Wireless

Da McDonald's hamburger e banda larga

News / News
Inviato da d.damato 26 Gen 2010 - 19:48

McDonald's dal 15 gennaio offre gratuitamente il servizio di connessione Internet wi-fi in gran parte dei suoi ristoranti statunitensi.

Una portavoce di McDonald's ha spiegato che la connessione wi-fi sarà disponibile in 11.500 dei 14mila ristoranti della catena in Usa.

In Italia, invece, il Wi-Fi gratuito è stato attivato già a partire dal giungo scorso in 330 store su un totale di 392. La fonte di connettività è a banda larga via cavo, Adsl o Hdsl, secondo la disponibilità sul territorio e il provider è Bt Italia.

La banda larga come servizio gratuito è un segnale evidente di quella trasformazione del concetto di user experience e di ristorazione che punta a creare un'attrazione più generale verso l'ambiente dove si svolgono i consumi.
La connessione, come la disponibilità del personale o la gradevolezza dell'ambiente, diventa così parte integrante del comfort.
Gli analisti pronosticano un futuro in cui le città diventano sempre più intelligenti e la connessione in chiave mobile è sicuramente uno dei fattori su cui può viaggiare l'intelligence.

McDonald's, oltre a essere uno spazio ospitale e confortevole, si caratterizza per tutta una serie di servizi a valore aggiunto.
La possibilità di fare uno spuntino o di pranzare potendo al contempo navigare e rimanere collegati al proprio mondo professionale o in comunicazione con i propri amici è decisamente un grosso vantaggio per gli internauti.

Come ha spiegato a TheBitztLoft Adalberto Santi It manager McDonald's Italia: “Oggi la percentuale di store con servizio wifi attivo è pari all'80%. La copertura totale è difficile perché in alcuni store non viene rilasciata l'Adsl per limiti di infrastruttura. Ad ogni modo l'intenzione è di raggiungere tutti i 392 ristoranti attualmente presenti in Italia”.
I locali in cui la connessione è disponibile sono contraddistinti all’ingresso con vetrofanie ad hoc.

L'accesso al servizio è semplice: la prima volta è necessario compilare un modulo di registrazione on-line. Si ottiene così la propria User Id e Password di accesso inviata tramite Sms al numero indicato durante la registrazione. Una volta effettuato l’accesso è possibile avviare la navigazione.
Come ulteriore servizio McDonald’s mette a disposizione la Home Page di Libero.it, come landing page, che consente all’utente connesso di iniziare la navigazione, utilizzando tutti i contenuti e i servizi che il famoso portale offre (Mail, Community, Search, News…).
Al termine della navigazione è sufficiente premere il pulsante “Logout” e nella successiva sessione non sarà più necessario registrarsi nuovamente. In caso di perdita di User Id e Password, una nuova procedura di registrazione permetterà di ricevere nuovi codici. In tutti i ristoranti sono disponibili leaflet con tutte le istruzioni necessarie per accedere al servizio.

Un'occhiata ai numeri mostra che il Wi-Fi inizia a essere un servizio apprezzato anche dagli italiani.
“Nell'ultimo trimestre – ha concluso Santi - il sistema ha inviato circa 11mila Sms al mese mentre gli accessi si attestano a una media di 40/50 utenti al giorno”.

Fonte:http://rfid.thebizloft.com/

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15146