Homepage

|| HOME || NEWS || ARTICOLI|| LIBRI || DOWNLOAD || LINK || FORUM ||

Wi4net

Menu principale

Partner

Microsoft Office 2007 enterprise download Windows 7 Ultimate is the most versatile and powerful edition of Windows 7 buy Adobe Creative Suite 4 OEMIt combines remarkable ease-of-use with the entertainment features of Home Premium and the business capabilities of Professional you can encrypt your data with BitLocker and BitLocker-To-Go. And for extra flexibility, buy Adobe Creative Suite 4 Master Collection oemyou can work in any of 35 languages. Get it all buy Adobe Photoshop CS4 Extended OEMwith Windows 7 Ultimate.

Solidarietà

On-line

Ci sono 14 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai ancora un account?
Registrati subito.
Come
utente registrato potrai
cambiare tema grafico
e utilizzare tutti i servizi offerti.

Connessioni all'Access Point instabili nonostante un segnale sufficiente.
Lunedì, 14 Novembre 2005 - 03:00 - 11918 Letture
Tips&Tricks
Problema pratico: dall'utility fornita a corredo della nostra schedina, o chiavetta USB, wireless "client" il segnale dell'AP raggiunge un'intensità che va dal 48% al 60% ma, nonostante venga rilevato l'AP non è possibile connetterlo, e qualora fortuitamente si riesca, la connessione è lentissima e cade entro breve tempo.

Dalla sezione “Site Survey” (per la ricerca degli Access Point ricevibili) dell'utility di configurazione o attraverso il servizio Zero Configuration di WinXP SP2, è possibile ricevere un'altro Access Point posto sullo stesso canale di trasmissione del il nostro.

L'ipotesi che riteniamo più accreditata: è quella che, mentre noi, trovandoci in una posizione favorevole, possiamo comunicare con entrambe gli AP, fra di loro non si “sentano” ed essendo sullo stesso canale si disturbino a vicenda trasmettendo simultaneamente invece di "rispettarsi" l'un l'altro convivendo pacificamente.

Infatti, se nel momento in cui stiamo ricevendo un pacchetto di dati dall'AP al quale intendiamo connetterci, l'altro AP tresmette anche solo un pacchetto di “Beacon”, la nostra ricezione viene interrotta.

Potremmo inoltre approfondire, e complicare il discorso, considerando che l'AP estraneo possa associare ad esso dei clients che verosimilmente potrebbero intensificare l'azione di disturbo sullo stesso canale.

La soluzione: è quella di spostare il nostro AP su un altro canale, che sia distante almeno 5 canali (ovvero, ci siano quattro canali di distacco fra l'uno e l'altro, per esempio 2-7). Vedrete che senz'altro avrete risolto il problema, infatti ora la connessione avviene regolarmente con una buona velocità di trasmissione, ed anche la rete che vi sta vicino, e che solo per caso riuscite a ricevere, godrà di indiscutibili miglioramenti.

Nota: se avete lo stesso problema ma non rilevate alcun Access Point sullo stesso canale è possibile che, pur non riuscendo a rilevare l'AP, un eventuale client estraneo alla vostra rete vi possa disturbare allo stesso modo. La regola è sempre di tentare il cambio di canale seguendo il criterio che vi abbiamo indicato.

E' inoltre possibile che la vostra rete possa venire disturbata da un “Videosenter”, ovvero quei trasmettitori (ultimamente molto di moda) reperibili presso tutti i centri commerciali e negozi specializzati, che vengono utilizzati per portare il segnale del videoregistratore o del ricevitore satellitare su un altro televisore di casa. Questi videosender, soprattutto quelli di ultima generazione, trasmettono a 2.4GHz e possono disturbare le nostre reti wireless. Se non potete spegnere il videosender cambiate canale al vostro Access Point.
Lo stesso discorso vale anche per alcuni telefoni cordless, operanti anch'essi a 2.4 GHz.

Un saluto e... Al prossimo consiglio! ;-)

a cura di www.wireless-italia.com e www.securitywireless.info
 

Link correlati

Vota l'articolo

Questo articolo non è stato votato

Connessioni all'Access Point instabili nonostante un segnale sufficiente. | Login/crea un profilo | 0 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.

Designed By CMSarea


Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2005 di mia proprietà
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP. MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

I LOGHI DEL SITO SONO STATI GENTILMENTE CREATI DA MEDIALINKS

Powered by MD-Pro